Via Cesare Battisti 11, Bologna
0516592629
info@logicondacademy.it

CONTESTAZIONE DELIBERE DELL’ASSEMBLEA DI CONDOMINIO

CONTESTAZIONE DELIBERE DELL’ASSEMBLEA DI CONDOMINIO

                                               

Chi può contestare le delibere dell’assemblea di condominio?
Soltanto i condòmini che hanno votato contro la deliberazione, oppure che non erano presenti, entro e non oltre 30 giorni dalla data dell’assemblea (per chi era presente), ed entro 30 giorni dalla data di ricezione del verbale (per gli assenti).

Come si deve contestare la deliberazione assembleare?
Esclusivamente in forma scritta e rivolgendosi ad apposito studio legale, il quale suggerirà la modalità più consona per l’impugnazione: Procedimento di mediazione, Procedimento presso Tribunale Civile, …

E se… un’assemblea successiva ad una precedente, “corregge” la deliberazione precedentemente presa?
Recentemente, con senetenza della Corte di Cassazione n. 10847/2020, è stato definito che la SOSTITUZIONE di una delibera impugnata, con altra adotttata in conformtià della legge, determina la cessazione della materia del contendere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.