Via Cesare Battisti 11, Bologna
0516592629
info@logicondacademy.it

La bicicletta si può parcheggiare nel cortile condominiale?

La bicicletta si può parcheggiare nel cortile condominiale?

La bicicletta è un mezzo di trasporto pulito sempre più diffuso, il cui uso viene sempre più incentivato anche a fronte del contributo che questo mezzo ecologico fornisce alla lotta contro traffico ed inquinamento.

Spesso però le circostanze non aiutano i ciclisti: mancanza di piste ciclabili, scarsità di rastrelliere e… chi abita in condominio potrebbe avere problemi anche nel parcheggio.

Non sempre è possibile lasciare la bici nel cortile del condominio. Non esiste una normativa o un quadro legislativo ben preciso, a oggi la situazione parcheggio bici in condominio può essere sintetizzata in tre punti:

1) Il cortile è una parte comune dell’edificio condominiale e se nello statuto condominiale non vi sono espliciti divieti, potrebbe essere possibile parcheggiare la bici se questa non ostacola le attività altrui.

2) Il regolamento contrattuale può vietare esplicitamente il parcheggio delle bici negli spazi condominiali. 

3) E’ possibile installare una rastrelliera per biciclette nel cortile del condominio ma solo se durante le riunioni condominiali è stata eseguita regolare proposta con voto di maggioranza.

Recentemente però città come Milano e Torino hanno deliberato che “in tutti i cortili esistenti o di nuova edificazione sia consentito il deposito delle biciclette di chi abita o lavora nei numeri civici collegati al cortile”.

In conclusione per quanto riguarda il resto delle città, fa sempre fede il regolamento condominiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *