Via Cesare Battisti 11, Bologna
0516592629
info@logicondacademy.it

Superbonus 110% per il condominio: come funziona

Superbonus 110% per il condominio: come funziona

I condomini sono stati inseriti nella Legge n.77/220 relativa al Superbonus 110%, che introduce un incremento al 110% dell’aliquota di detrazione d’imposta per le spese sostenute dal 1° luglio 2020 al 31 dicembre 2021.

Le spese devono essere finalizzate all’esecuzione di interventi in ambito di efficienza energetica, di interventi antisismici, di installazione di impianti fotovoltaici e di infrastrutture negli edifici per la ricarica di veicoli elettrici.
Per poter beneficiare del bonus il primo step è senza dubbio l’assemblea condominiale (convocazione e delibera) per decidere che tipo dilavori effettuare, capire i tempi e le spese da mettere in conto.

La seconda precondizione all’accesso al credito d’imposta 110% è quella amministrativa: l’assemblea condominiale deve nominare un professionista per un’analisi di pre-fattibilità diretta alla verifica di conformità urbanistica e all’accertamento dell’esistenza o meno di eventuali vincoli territoriali all’intervento sull’edificio. Il professionista dovrà esaminare lo stato di fatto dell’intero edificio e di ogni singola unità immobiliare per asseverare che rispetti lo stato legittimo approvato dall’Ente comunale e dagli altri Enti coinvolti.

Prima dell’inizio dei lavori è necessario procedere con una diagnosi energetica che fotografa lo stato di fatto dell’edificio, con la produzione dell’APE pre intervento. Solo a questo punto il condominio è in regola, sul piano civilistico, amministrativo e tecnico ed è possibile avviare le procedure e dare inizio ai lavori. Lo studio Logicond è disponibile per qualsiasi informazione al riguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *